D

DETTAGLI o PERFEZIONE?

La risposta è semplice! Il DILI spiega che i dettagli durante un matrimonio lo rendono perfetto.

Sono  scatti che non possono mancare nel corso di un matrimonio… sono dettagli, per modo di dire!

Mi spiego

Cosa sono i dettagli?

I dettagli sono tutti quei particolari che compongono una parte di un lavoro, in questo caso, della preparazione di un matrimonio.

Il matrimonio non si racconta soltanto immortalando la sposa e lo sposo ma dedicando attenzione anche a ciò che proprio la sposa e lo sposo hanno organizzato con cura e amore. 

Adoro lo stile reportage nei matrimoni proprio perché nel guardare l’album di un matrimonio mi piace che si ripercorra la storia di quella giornata, tutta quanta.

Da un semplice sorriso di prima mattina durante il trucco e che sicuramente verrebbe dimenticato…

Il mio intento è stupire col mio modo di osservare e percepire tutta la giornata e soprattutto l’atmosfera..

La domanda è: 

“Ma tu sei proprio sicuro che “mio cuggino” saprà darti un ricordo unico”?

Ogni scelta per quel giorno ha un significato.

I fiori, un gusto molto personale da scegliere anche in base alla loro stagionalità, dai colori pastello a quelli più accesi e vivaci, con abbinamenti singolari e suggestivi…

I fiori nel matrimonio non fanno parte soltanto del bouquet ma di tutto l’allestimento e naturalmente il giorno del matrimonio avranno bisogno della giusta attenzione. Il bouquet, il fiore all’occhiello, le sedie e i tavoli addobbati, l’altare e il portone.

I bottoni dell’abito della sposa come i gemelli della camicia dello sposo.

Sempre dettagli ma quanta accortezza per sceglierli?

Esiste una sola cosa che non abbiate osservato e valutato per il giorno del vostro matrimonio, anche quella più piccola? 

Credete queste piccole cose non siano importanti da essere fotografate? Vi sbagliate e vedrete che effetto guardare un album dove saranno presenti anche tutti i vostri particolari.

Le scarpe, alcune semplici altre più lavorate, chiare per le spose e scure per i futuri mariti…sono lì pronte per accompagnare i primi passi verso una vita nuova.

Mi piace fotografarle durante le preparazioni, appoggiate lì, vicino al letto, a volte messe accanto a scarpette molto piccole segno che quel matrimonio avrà come primissimo testimone un bimbo.

Le mani, altro dettaglio di estrema importanza… le mani che aiutano ad allacciare un bottone, a fare il nodo alla cravatta… le mani che indosseranno un anello segno di unione e fedeltà; le mani che tengono una penna e quella penna che scriverà la firma più importante…

Ok, fatemi pure la domanda che avete in testa!

“Chi ti dice quali siano i dettagli da fotografare durante un matrimonio?”

A domanda schietta; risposta schietta!

Nessuno, la mia esperienza certamente ma soprattutto la mia sensibilità!

 Bè, e per dirla tutta anche il DILI aiuta 😉 

Non immaginate quanti dettagli poi noto girando in mezzo a voi durante il matrimonio!

Una mensola o un angolo con ricordi di famiglia 

Un tavolo allestito con cura e che spesso segue un tema, il tema dato al matrimonio, un tavolo con le bomboniere, un tavolo con tanti confetti, un tavolo ricco di dolci… tutto ha una posizione studiata per rendere la visione piacevole ancora prima del gusto.

E le fedi? quanta importanza hanno le fedi? Se lontani dalle mani o dall’anulare diventano un altro dettaglio da fotografare, con le fedi mi va di giocare e le rendo protagoniste di molti miei scatti durante un matrimonio.

E quando mi riesce la foto che ho in testa, in automatico parte l’esclamazione SPETTACOLO! Fidatevi, la sentirete spesso durante la giornata 😉

 

A “mio Cuggino” quello con la macchina fotografica bella! Mica gli viene in mente di fotografare le fedi in maniera artistica! Daje!

Un matrimonio deve essere ricordato per ogni singolo attimo e con discrezione mi piace raccontarlo attraverso il mio sentimento dando importanza a tante piccole cose, a questi dettagli!

Perché infondo

 “I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio”

Leonardo Da Vinci

 

Potreste dire che non è vero?

E intanto che voi pensate io inizierò a scrivere il prossimo articolo con la terza regola del DILI che parlerà di…

CLOSE MENU